Skip to main content

In tre anni di scommesse, oltre 50 milioni di euro… dimenticati dagli italiani!

Ecco un altro motivo per cui il gioco online potrebbe essere migliore del gioco fisico: può sembrare un’assurdità, una cosa che nessuno commetterebbe, eppure i numeri parlano chiaro… ci sono tantissimi soldi vinti e dimenticati!

E di quali cifre stiamo parlando! Non siamo nell’ordine delle migliaia, né delle decine di migliaia. Ogni anno i giocatori italiani lasciano per strada decine di milioni di euro, mai riscossi.

Come riporta il portale Agimeg, il settore scommesse sportive a quota fissa nell’ultimo triennio intero (2021-2023) segna la bellezza di 31 milioni di euro (e “spiccioli”) di soldi mai incassati dai vincitori. Si sta parlando di una media di oltre 10 milioni di euro all’anno, il cui picco risale proprio al 2023 dove 13 milioni di euro sono rimasti congelati nelle agenzie di scommesse.

Ma forse in proporzione è il dato delle scommesse virtuali, quello più sbalorditivo: 16 milioni di euro dimenticati dai vincitori, più della metà, per un gioco che genera tra il 40% e il 45% della spesa.

Probabilmente le Virtual sono seguite con meno partecipazione dai giocatori confronto ad eventi reali, e di conseguenza il margine di errore si fa un po’ più alto.

A tutto questo si aggiunge la più modesta ma altrettanto sbalorditiva cifra di vincite dimenticate dagli scommettitori di ippica in agenzia (che non include l’ippica nazionale). Nello stesso arco temporale di tre anni, non sono state incassate giocate per oltre tre milioni di euro. 

Come da titolo, il totale di questi tre anni ammonta quindi a 50 milioni di euro vinti e mai prelevati. E, ormai, mai prelevabili visto che il tempo massimo per incassare una scommessa vincente ammonta a 90 giorni dalla data di svolgimento dell’evento più recente su cui è stata effettuata una puntata.

Le cause quali possono essere? Dimenticanza, errore di distrazione, ma anche smarrimento o distruzione del biglietto, che è l’unica “prova” delle giocate e unico mezzo per chiedere la riscossione della vincita. Meglio tenerlo stretto come faremmo con cose dello stesso valore…

Infatti sempre i biglietti sono il problema per quanto riguarda la Lotteria Italia, in cui dall’anno 2000 ad oggi non sono stati riscossi premi per circa 31 milioni di euro, di cui il caso più clamoroso nel 2008 quando il primo premio da 5 milioni non venne ritirato! 

(Per compensare, l’anno successivo vennero erogati due premi del valore di 5 milioni, unico caso nella storia attualmente).

Articoli popolari

Eurovision 2024: ecco le quote scommesse e i favoriti della vigilia

Come costruire e monetizzare la tua community, nel settore dell’iGaming

iGaming: cos’è e quale è il suo valore in Italia

Sigma Europe 2023: più che un Summit un festival ricco di novità

Guida ai casinò legali in Italia

Lavora con Deally e guadagna una commissione per ogni iscritto che porti

Ti offriamo i migliori deal Casinò, Scommesse Sportive e Poker, di oltre 30 operatori di Gioco Legale.

Per iniziare non è richiesto nessun investimento iniziale e puoi lavorare da dove vuoi.

INIZIA ORA, SCRIVI ALL'AFFILIATE MANAGER!
Hai già lavorato in questo settore?*
Obbligatorio per continuare*
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti?